AMMINISTRATIVE RIMINI 2016 – ANCHE FRATELLI D’ITALIA CON PECCI. RENZI: SERVE RISPOSTA A EMERGENZA DEMOCRATICA

La decisione, come emerso anche nell’intervista di lunedì alla trasmissione di Radio IcaroTempo Reale, era ormai nell’aria, e oggi è arrivata l’ufficialità del sostegno di Gioenzo Renzi e Fratelli d’Italia al candidato Marzio Pecci. Ma partendo da quella che Renzi definisce “un’emergenza democratica” creata dai cinque anni di “egemonismo culturale” di Gnassi e dal “preoccupante trasformismo” di liste come il Patto Civico per Gnassi. E ce n’è anche per la lista “Città metropolitana”, nata in una realtà dimenticata dall’Amministrazione. E che cita il piano strategico quando “Il sindaco Gnassi si è dimenticato di quello che il piano strategico dice per Rimini sud”: “Noi – precisa – non veniamo fuori con le elezioni, in consiglio siamo l’unica forza di destra che in questi anni c’è stata”. “Anche se oggi sosteniamo un candidato sindaco che non era il nostro, nella coalizione portiamo il nostro bagaglio”. Con i temi e le battaglie portati avanti in questi anni, come l’anzianità di residenza per gli alloggi popolari che tra l’altro proprio oggi in commissione è stato riconosciuto tra le proposte del nuovo regolamento.
Renzi se la prende in particolare con rappresentanti di commercianti e albergatori che, invece di parlare con tutti come dovrebbero fare dei rappresentanti di categoria, si impegnano a priori e acriticamente con Gnassi che, secondo l’espondente di FdI, in questi cinque anni per loro non ha fatto niente. Anzi, per fare un esempio, metterà ancor più in difficoltà le attività del centro con la grande distribuzione ad Acquarena. E sul turismo, Renzi cita il calo di presenze, il fallimento dell’aeroporto, le mancate proposte per la riqualificazione alberghiera e il progetto del parco del mare che, al di là del rendering, potrebbe portare 200.000 mq di edificabile sul lungomare.
Da Renzi un appello a tutti, anche gli elettori orfani del 5 Stelle, a non disertare le urne.E chiarisce: a Morrone non è stata chiesta nessuna poltrona. “Noi vogliamo mandare a casa questa sinistra. E la risposta non può essere la frammentazione”.
Newsrimini

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: