OUA, su mediazione intervenga il premier

L’Organismo unitario dell’avvocatura chiede con una lettera l’ intervento del premier Berlusconi. E scrive anche al presidente della Camera Fini perché il 16 marzo, giorno in cui gli avvocati attueranno una manifestazione davanti a Montecitorio, possa esserci un incontro con i deputati. ”I diritti dei cittadini non si toccano. Per questa ragione ci rivolgiamo al presidente del Consiglio e a tutti i parlamentari perché si intervenga con decisione”, dice il presidente dell’Oua Maurizio de Tilla.
L’Oua stima in 200 mila gli avvocati che dal 16 al 22 si asterranno dalle udienze e fa presente che ”gia’ ora oltre 120 Ordini hanno aderito e la quasi totalità delle associazioni forensi”.
Secondo l’organismo di rappresentanza politica dell’ avvocatura l’obbligatorietà della mediazione finalizzata alla conciliazione, ”di fatto, svenderà ai privati un pezzo del nostro sistema giudiziario e cambierà, in peggio, la vita degli italiani, limitando il diritto di difesa sancito dalla nostra Costituzione”.
”Con la scusa di voler snellire i tempi dei processi”, con questa riforma il governo ha consentito ”che alcune ‘caste’ di questo Paese, con i poteri forti, mettessero le loro mani sulla giustizia pubblica, nonché‚ sul grande business della formazione dei conciliatori”. Il risultato sarà un “grande inganno che porterà ad avere una giustizia rapida per i forti (imprese, banche, assicurazioni, ecc) e un’altra di serie B, costosa, lenta e inefficiente per i cittadini comuni.
Nel mirino della protesta anche ”la rottamazione dell’arretrato giudiziario”, con lo smaltimento delle cause pendenti affidato a ausiliari, cioè avvocati e magistrati in pensione, con ”un meccanismo a cottimo”: ”così il cittadino, oltre al danno del dover attendere molti anni, dovrà subire in futuro la beffa di vedere la sua richiesta di giustizia trattata da una catena di montaggio, senza alcun criterio di qualità e rigore”. (ANSA).

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: