RICCIONE E PROVINCIA: una sconfitta per ripartire!

23 giugno 2009

I risultati elettorali, anche dopo i ballottaggi, confermano la crescita del centrodestra e lasciano l’amaro in bocca nel nostro circondario per non aver vinto la provincia di Rimini ed il comune di Cattolica.
Secondo i sondaggi (pre e post elettorali) sembrava possibile raggiungere il risultato … invece lo spoglio ha disvelato l’amara realtà.
L’affermazione di Vitali è netta (i complimenti li merita!) e conferma il risultato della prima tornata, mentre la debole affermazione di Tamanti (appena 303 su Cono Cimino – bravo anche lui!) fa recriminare il centrodestra … peccato.
Ancora una volta le elezioni hanno confermato che per vincere la Provincia occorre raccogliere voti in tutti i comuni … non basta un buon risultato a Rimini e Riccione centro o a Bellaria!
Purtroppo quando si perde, anche se ciò accade dopo i tempi supplementari, tante sono le ragioni … una però la voglio citare perché è più importante delle altre: al PDL è mancata la squadra che sapesse fare gruppo … purtroppo né Bearzot, né Lippi sono riusciti ad insegnare qualcosa!
Coraggio non tutto il male viene per nuocere, rimbocchiamoci le maniche… le amministrative riminesi sono vicine!