Riccione: ancora sulle nomine del cda Geat

6 gennaio 2008

Bilancio finale, sono delusi, per la maggioranza: diessini, comunisti italiani, margheritini, socialisti democratici;

per l’opposizione: il popolo della libertà.

Se tutti lamentano la carenza di professionalità e la scarsa rappresentanza territoriale dei consiglieri nominati si pone un problema politico urgente che dovrà essere affrontato in consiglio comunale con un preciso ordine del giorno.

L’ottimismo del neopresidente non basta a risolvere la questione!  


Riccione: fantasie politiche, ma non tanto …

6 gennaio 2008

Si dice che il sindaco abbia trascorso l’ultima notte dell’anno insieme al Presidente uscente di Geat e che invece di brindare abbiano concertato il nuovo cda di Geat in disprezzo dei giovani diessini già in sella al Partito Democratico. Con una sola mossa i due vecchi hanno annientato il gruppo emergente dei DS e lanciato il nuovo corso …“sciogliete le righe” si torna al passato…. Il prossimo candidato sindaco non sarà più un giovane, ma un maturo polisportivo …..